chi siamo portfolio collaborazioni gallery links contattami
Backstage

Body Painting

Body painting presso la Fotografia Europea: ecco le foto.

by on Mag.10, 2011, under Body Painting, Eventi

bodypainting fotografia europea bodypainting fotografia europea

Ecco qualche foto realizzata il 7 e l’8 Maggio, in occasione della settimana di inaugurazione della Fotografia Europea.
Seguendo il tema fornito dagli organizzatori della manifestazione, cioè il Tricolore, ho realizzato due bodypainting che celebrassero anche il 150° dell’Unità d’Italia.
Su entrambe le modelle capeggia quindi l’immagine di Garibaldi immerso nella bandiera del Tricolore.

Tutto l’evento ed in particolare il bodypainting ha visto un grande trionfo di visitatori, che si sono alternati durante la serata a seguire lo sviluppo del lavoro per arrivare a vedere sfilare le due simpatiche ragazze a lavoro finito.

Grazie a tutti quanti sono passati a vedermi al lavoro, anche solo per farmi un saluto, a chi ha realizzato le foto ed in modo particolare a Carola e Bianca per essersi prestate come modelle, e ad Alessandra per l’aiuto sul campo !

bodypainting fotografia europea bodypainting fotografia europea
bodypainting fotografia europea
Leave a Comment :, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , more...

Idee per Carnevale 2011: Gatto – Cat MakeUp Tutorial

by on Mar.03, 2011, under Body Painting, Eventi, Make Up

Ripubblico questa vecchia guida su come realizzare un bel makeup da felino, sempre in voga per chi vuole affrontare il carnevale con un po’ di allegria. E’ possibile cambiare anche i colori proposti (azzurro e blu, o rosa e rosso) per dare alla maschera un tocco di originalità !

Foto Facepainting Cat MakeUp Tutorial
Prima di tutto stendere con una spugnetta una base bianca abbastanza leggera su tutto il viso (io ho usato gli acquacolor) , compreso il contorno occhi, e sfumando sul collo. Poi iniziare a disegnare con il colore nero il musetto, come da illustrazione, rispettando approssimativamente i limiti dati dalla verticale degli occhi e dalla linea di metà viso delle orecchie (linee rosse).
Il tratto deve essere deciso e fermo, partendo largo dai bordi della bocca per arrivare sottile e sfumato all’altezza della linea di metà viso.

Foto Facepainting Cat MakeUp Tutorial Foto Facepainting Cat MakeUp Tutorial

E’ importante che il naso prenda una forma a triangolo rovesciato, e il labbro superiore una doppia curva, tipica del viso felino. Nel resto del viso io ho effettuato un trucco a base di triangoli e linee curve, per ricordare un po’ le striature del mantello tigrato.

Foto Facepainting Cat MakeUp Tutorial Foto Facepainting Cat MakeUp Tutorial

In questo caso, per ricordare l’effetto del pelo, ho lasciato i bodi poco definiti, creato con tante piccole pennellatine irregolari.

Foto Facepainting Cat MakeUp Tutorial Foto Facepainting Cat MakeUp Tutorial

Infine ho marcato musetto e mento con un bianco più carico, ho definito gli occhi contornadoli di nero e allungandoli un po’ verso l’esterno, e ho segnato i baffi con tanti piccoli puntini neri.
Un ulteriore effetto lo si può dare spugnettando con (poco!) colore grigio/nero la parte di viso rimasta bianca tra le strisce; questo contribuirà a creare effetti di chiaroscuro e rendere la base del trucco più viva.
Accessori come orecchie, denti da vampiro e lenti a contatto colorate con l’occhio da gatto contribuiranno a rendere la maschera ancora più accattivante ! =)

Leave a Comment :, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , more...

AperiPainting al Cost di Milano, per l’ Universal Children’s Day

by on Nov.23, 2010, under Body Painting, Eventi

Nuovo aperitivo tra amici  organizzato  al Cost di Milano, dove, lanciato il tema della Giornata Internazionale per i diritti dell’Infanzia, abbiamo colorato la nostra modella che gentilmente ci prestato busto e braccia con i personaggi dei cartoons

Universal Children's Day - Noi painters insieme con la modella

Il fatto di non avere nessun progetto di base  e di aver lavorato ciascuno con i propri colori ha portato a qualche discromia e all’accavallarsi di due o più persone nella realizzazione del lavoro, nonostante la gentile offerta fattaci dai titolari del locale, di continuare a lavorare nella zona privè

Universal Children's Day - Noi painters insieme con la modella Universal Children's Day - Noi painters insieme con la modella

Una serata corsa via veloce, in cui ognuno dei partecipanti è tornato bambino, pensando alla spensieratezza dell’adolescenza e augurandosi che nel mondo di oggi ormai totalmente civilizzato ed industrializzato, ad ogni bambino vengano garantiti i diritti ad un’infanzia felice per una crescita culturale e sociale libera.

Nella foto in alto sono tornati bambini (dall’alto, a sinistra):  Fiorella ‘Fioz’ Scatena, Io (Stefano Sacchi) , Lavinia Ferri, Flavio ‘F.B.’ Bosco.

Sotto: Ivart, Michele Salgaro Vaccaro, Elena Tagliapietra

Hanno giocato con noi anche: Riccardo Fontana, Cesare Marino, Leonardo Giacomo Borgese,  Linda Aliprandi e Carlotta

Leave a Comment :, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , more...

Rombo di Tuono 2010

by on Ott.21, 2010, under Body Painting, Eventi

Brillanti cromature ed impeccabili carrozzerie non solo di auto e moto, ma anche di tante ragazze, oggettistica, aerografia su caschi, tattoo art e, immancabile, bodypainting. Questo e molto altro nell’edizione 2010 di “Rombo di tuono” ,  svoltasi il 16 e il 17 Ottobre a Montichiari (BS) presso il Centro Espositivo del Garda, e che ha visto presente un vasto pubblico di utenti (tante le macchine e le moto custom anche nel parcheggio della fiera) , appassionati del settore, e perchè no, curiosi.

Bodypainting in corso - Bianca a  Rombo di Tuono 2010

Come sempre presenti anche Moreno e Carla di Editrice Custom, e il loro mitico staff, che hanno omaggiato tutti i visitatori non solo con la loro cortesia, ma anche di tanti numeri di Biker’s Life e Cruisin’, testate tra le più affermate nel settore.

Bodypainting Bianca gatto nero Bodypainting Bianca gatto nero

Una grande ricchezza di iniziative ha reso davvero unica questa manifestazione, tra cui il National Customizer Contest, che ha visto sfidarsi i migliori costruttori di moto special e visto sfilare spledinde e uniche creazioni di moto da sogno; un piccolo festival rock; un ampia area dedicata alle arti grafiche che ha ospitato un contest di aerografia su caschi e spettacoli di bodypainting.

Bodypainting Bianca gatto nero
Leave a Comment :, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , more...

Protetto: Italian BodyPainting Festival 2010

by on Lug.21, 2010, under Body Painting, Eventi

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

Inserisci la tua password per visualizzare i commenti. :, , , , , , , , , more...

Come realizzare un bodypainting

by on Mag.01, 2010, under Body Painting

Animare una festa, attirare l’attenzione dei visitatori ad un evento in fiera, rendere speciale una notte in discoteca, creare foto uniche di un dipinto che non vivrà che poche ore… questi e molti altri sono i motivi per cui il bodypainting in questi ultimi anni sta galoppando su un’ondata di successo. Oggi è sempre più facile assistere a bodypainting dove trovare artisti all’opera su qualche nuova affascinante creazione.  Dalla semplice esibizione di un corpo nudo colorato alla vera e propria forma d’arte che sia appoggia ad  una modella come tela per un dipinto.

Ma cosa c’è dietro? Qual’ è il motivo che spinge le modelle a posare immobili diverse ore e a prestare i propri corpi nudi per vestire solo di un sottile strato di colore?

dettaglio corpo modella

Il bodypainting di oggi non ha più nulla a che fare con le antiche usanze tribali che lo hanno visto nascere, ma anzi, cambia intrinsecamente di significato, passando da artificio per modificare un corpo (contraddistinguere il grado di un guerriero, aiutare a spaventare il nemico), a vero e proprio soggetto dell’opera, in cui la parte non dipinta della modella perde quasi di interesse.

La creazione dell’opera di bodypainting può nascere in diversi modi, a seconda del tema, della complessità di realizzazione e del ‘modus operandi’ dell’autore.

Si può partire con il tracciare uno schizzo su carta per proporzionare gli spazi e le dimensioni dei disegni, ma c’è anche chi ha già in mente tutto e improvvisa durante la realizzazione.

Anche le tecniche pittoriche possono essere molto varie, così come gli strumenti utilizzati: spugnetta, pennello, aerografo con stencil e mascherine o anche a mano libera.

E forse è questo il bello di questa forma d’arte: la libertà interpretativa, in cui l’artista ha la possibilità di utilizzare qualsiasi strumento a propria disposizione per trasformare il soggetto secondo la sua più libera interpretazione del tema.

Così se un investimento base di un centinaio di Euro tra colori e materiali può già essere sufficiente per poter realizzare i primi lavori, il vero valore del bodypainting è dato dalla capacità dell’artista, dalla ricercatezza formale, dalla sua capacità di unire ed utilizzare tecniche e materiali nella creazione della sua opera.

Leave a Comment :, , , , more...

I Colori

by on Feb.09, 2010, under Body Painting

La domanda che più spesso mi viene fatta da chi osserva (a volte anche un po’ ingenuamente) mentre realizzo un bodypaint è  ‘Che colori sono?’ – ‘Ma poi con l’acqua vengono via ?’

Dopo aver rassicurato pubblico e modella, magari con un pizzico di ironia ( ‘Certo, con un po’ di acetone viene via tutto’) spesso la cosa si chuide lì, con un pò di dispiacere da parte di chi guarda nel sapere che solo un po’ di acqua e sapone possono vanificare in pochi minuti tutto il lavoro di una nostra giornata.

Ma noi ci siamo mai chiesti cosa effettivamente ci si dentro nei colori che usiamo, e se sia possibile riprodurlo ?  In effetti i costi dei colori in continuo aumento (le cialdine di aquacolor da 4mg in colori tradizionali, le ho trovate ieri da un rivenditore autorizzato a 5,50 Euro l’una!) sta spingendo sempre più persone a percorrere la strada della sperimentazione.

Nel bene e nel male.

Se da una parte utilizzando coloranti alimentari (che sono oltretutto i più facili da reperire – non starete certo pensando di colorare la pelle usando prodotti acrilici, vero ?!) c’è la relativa sicurezza di evitare reazioni allergiche e tossicità sulla pelle (secondo la logica del ‘se lo possiamo mangiare, di sicuro ce lo possiamo anche spalmare addosso’) occorre comunque prestare particolare attenzione che il prodotto in questione sia anche di facile rimozione, e non lasci indesiderate macchie sulla pelle.

Colori per Bodypaint

Volendo andare un po’ più in profondità nella cosa, e analizzare esattamente il contenuto di un colore per bodypaint, ecco qui la lista degli ingredienti (in ordine di utilizzo):

  • Acqua distillata (nel caso ovviamente sia su base liquida e non in cialda)
  • Cetearyl Alcohol  – Alcol Cetilstearilico (emolliente / emulsionante / stabilizzante emulsioni / opacizzante / viscosizzante)
  • Sodium Laureth Sulfate – noto anche come SLS (schiumogeno)
  • Octyldodecanol – Octildodecanolo (emolliente e solvente)
  • Cetyl Alcohol – Alcol Cetilico (emolliente / emulsionante / opacizzante / viscosizzante)
  • Stearic Acid – Acido Stearico (emulsione / stabilizzante emulsioni)
  • Propylene Glycol – Glicole Propilenico (umettante/solvente)
  • Triethanolamina – Trietanolamina (equilibrante pH)
  • Glycerin – Glicerolo (denaturante / umettante / solvente)
  • Sodium Laury Sulfate
  • Lenath-40
  • Sodium Borate – Borace (agente tampone)
  • Dimethicone – (antischiuma / emolliente)
  • Sodium Chloride – Cloruro di Sodio (viscosizzante)
  • Talc – Talco (assorbente)
  • Methylparaben – Metilparaben (conservante)
  • Parfum – Profumo

e, a seconda del colore uno o più dei seguenti coloranti:

  • Titanium Dioxide – Diossido di Titanio (bianco) Cl 77891
  • Iron Oxides and Mica- Ossidi di metallo e mica  Cl77491 Cl77499
  • yellow5 Cl19140:1
  • Ultramarines Cl7707
  • Ferric Farrocyanide Cl77510
  • Red7 Cl 15850
  • Red38  Cl12085
  • Yellow 6 Cl15985:1
  • Red40 Cl16035
  • Pigment Yellow 1 Cl11680
  • Barium Sulfate Cl77120

Nonostante non siano tutti componenti di facile reperibilità,  sono alquanto diffusi,  soprattutto nei saponi liquidi e negli shampoo.

2 Comments :, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , more...

Effetto Oro – VinItaly 2009

by on Apr.07, 2009, under Body Painting, Eventi

Obiettivo?  Stupire!

VinItaly 2009

Stanca di queste voci di crisi, l’Italia -quest’anno a maggior ragione- ha deciso di puntare sui prodotti che hanno dato grande prestigio al marchio ‘made in Italy’ in tutto il mondo, e tra questi il vino risulta sicuramente uno dei più conclamati vincitori.
Così, in occasione del VinItaly 2009, (Verona 2-6 Aprile) mi sono prestato a colorare 4 modelle d’oro per la presentazione di una bottiglia di vino decisamente da fuoriclasse.
Dopo aver valutato diverse proposte grafiche, si è deciso di puntare su un look sobrio ed elegante, che rispecchiasse il design del prodotto.

E così è stato: ad una  bottiglia unica nel genere, realizzata con sezione quadrata e venduta con collana d’oro e pietre preziose al collo, sono state affiancate quattro splendide ragazze vestite di un colore d’oro lucido e scintillante (prodotto per l’occasione) che ha esaltato la loro già naturale bellezza, ponendole, dentro e fuori lo stand, sempre al centro dell’attenzione, anche dei più distratti visitatori.

Leave a Comment :, , , more...

Cerchi qualcosa di specifico ?

Usa la casella sottostante per effettuare le tue ricerche:

Ancora niente? Lascia un commento su una pagina o contattaci così ci occuperemo della cosa!